PER SALIRE SUI BUS DI ASP OBBLIGATORIO IL GREEN PASS RAFFORZATO DA LUNEDI’ 10 GENNAIO

DA LUNEDI’ 10 GENNAIO, COME PRESCRITTO DALLE DISPOSIZIONI NORMATIVE NAZIONALI, SOLO GLI UTENTI DOTATI DI GREEN PASS RAFFORZATO POTRANNO UTILIZZARE I MEZZI DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE.
Si ricorda che sono esentati dall’obbligo di esibire il certificato verde i soggetti di età inferiore a 12 anni e coloro in possesso di un valido certificato di esenzione dall’obbligo vaccinale.

I controlli verranno eseguiti a campione al fine di impedire la salita sui mezzi, oppure di disporre la discesa immediata con contestuale segnalazione del fatto alle autorità competenti, nei confronti degli utenti sprovvisti di green pass rafforzato o con green pass non valido.

OBBLIGO MASCHERINE FFP2 SUI BUS DI ASP

Per l’accesso e l’utilizzo dei mezzi di trasporto di Asp è obbligatorio l’utilizzo di mascherine di tipo FFP2 fino alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da Covid-19

TRASPORTI GRATUITI PER RAGGIUNGERE I CENTRI DI VACCINAZIONE COVID

Asp aderisce all’iniziativa della Regione Piemonte, in collaborazione con l’Agenzia della Mobilità Piemontese e le aziende di trasporto pubblico, che consente di viaggiare gratuitamente sui mezzi pubblici per raggiungere il centro vaccinale.
Esibendo il messaggio sms o la mail che attestino la data, l’utente può viaggiare gratuitamente sui bus di Asp nelle le corse di andata e ritorno dal centro vaccinale.

La rete del trasporto pubblico urbano di Asti é strutturata per consentire alla maggior parte dei quartieri periferici della città un collegamento diretto alla stazione ferroviaria e all’ospedale.

Le linee urbane di ASP, attive nei giorni feriali dalle 6 alle 20,30, sono otto: 1, 1/, 2, 2/, 3, 4, 6, 7. Durante il periodo scolastico vengono potenziate negli orari di ingresso e uscita degli studenti. Nei giorni festivi sono invece attive le linee A e B.

La rete urbana comprende anche le linee frazionali  per collegare le ventine al concentrico cittadino.

La flotta di Asp per le linee urbane è dotata di autobus Euro 6 a gasolio, i più ecologici sul mercato: rispettano i limiti imposti dalle normative europee più severe in fatto di emissioni in atmosfera, con positive ricadute sull’aria che respiriamo.
Un altro vantaggio è un notevole risparmio sulle spese di carburante.

Per i disabili in sedia a rotelle è in funzione la pedana meccanica, per i non vedenti gli avvisatori acustici e l’indicazione vocale che segnala la direzione del capolinea.