AVVISO

Essendosi verificati in passato disguidi, si ritiene opportuno precisare che:

A) l’unico Personale di A.S.P. s.p.a. deputato alla ricezione dei Plichi, chiusi, con le Offerte per la partecipazione a procedure di affidamento di lavori, servizi o forniture bandite da A.S.P. s.p.a., è il Personale addetto all’Ufficio Protocollo sito presso l’Edificio adibito a sede legale di A.S.P. s.p.a., ubicato in Asti, Corso Don Minzoni n. 86, cap. 14100, Italia, come da sempre indicato negli atti delle procedure di affidamento di lavori, servizi o forniture;

B) il recapito del Plico è ad esclusivo rischio del Mittente e, pertanto, A.S.P. s.p.a. declina ogni responsabilità per qualunque disguido di consegna del Plico e delle Offerte, con modalità e/o destinatari diversi da quelli di cui alla precedente lettera A);

C) è onere dell’Operatore Economico che si avvalga di Corrieri o Agenzie di Recapito, di fornire a questi ultimi tutte le indicazioni – aderenti alla legge speciale di gara – indispensabili alla corretta consegna del Plico e delle Offerte a A.S.P. s.p.a. quale stazione appaltante o ente aggiudicatore, e, per essa, specificamente al Personale addetto all’Ufficio Protocollo e non al Personale incardinato presso altri Uffici di A.S.P. s.p.a.

Infine, tenuto conto dell’emergenza epidemiologica da virus “COVID-19”, si rende noto che il Corriere/Agente di Recapito deve attenersi alle policy di accesso e consegna adottate da A.S.P. s.p.a. in ragione della suindicata emergenza epidemiologica, per salvaguardare la salute dei lavoratori, collaboratori ed Utenti di A.S.P. s.p.a. e preservare la continuità dei servizi pubblici essenziali erogati da A.S.P. s.p.a., anche in ottemperanza alla misura del distanziamento tra persone. Tali policy di accesso e consegna, saranno loro rese note anche all’accesso alla sede legale e amministrativa di A.S.P. s.p.a.

Il presente Avviso viene pubblicato nella sezione Bandi di Gara, del sito web di A.S.P. s.p.a.
Si ringrazia per l’attenzione. Cordiali Saluti.
A.S.P. s.p.a.
Asti, lì 12/06/2020

“I bandi, gli avvisi e gli esiti di procedure di affidamento di lavori, servizi e forniture, successivamente alla scadenza dei termini fissati dall’art. 4, commi 3, e 4, D.P.C.M. del 26/04/2011, sono accessibili secondo le modalità, nei termini e secondo quanto previsto dalla normativa vigente”.