PER SALIRE SUI BUS DI ASP OBBLIGATORIO IL GREEN PASS RAFFORZATO DA LUNEDI’ 10 GENNAIO

DA LUNEDI’ 10 GENNAIO, COME PRESCRITTO DALLE DISPOSIZIONI NORMATIVE NAZIONALI, SOLO GLI UTENTI DOTATI DI GREEN PASS RAFFORZATO POTRANNO UTILIZZARE I MEZZI DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE.
Si ricorda che sono esentati dall’obbligo di esibire il certificato verde i soggetti di età inferiore a 12 anni e coloro in possesso di un valido certificato di esenzione dall’obbligo vaccinale.

I controlli verranno eseguiti a campione al fine di impedire la salita sui mezzi, oppure di disporre la discesa immediata con contestuale segnalazione del fatto alle autorità competenti, nei confronti degli utenti sprovvisti di green pass rafforzato o con green pass non valido.

OBBLIGO MASCHERINE FFP2 SUI BUS DI ASP

Per l’accesso e l’utilizzo dei mezzi di trasporto di Asp è obbligatorio l’utilizzo di mascherine di tipo FFP2 fino alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da Covid-19

TRASPORTI GRATUITI PER RAGGIUNGERE I CENTRI DI VACCINAZIONE COVID

Asp aderisce all’iniziativa della Regione Piemonte, in collaborazione con l’Agenzia della Mobilità Piemontese e le aziende di trasporto pubblico, che consente di viaggiare gratuitamente sui mezzi pubblici per raggiungere il centro vaccinale.
Esibendo il messaggio sms o la mail che attestino la data, l’utente può viaggiare gratuitamente sui bus di Asp nelle le corse di andata e ritorno dal centro vaccinale.

Raccomandazioni per tutti gli utenti degli autobus
delle linee urbane ed extraurbane di Asp

L’UTENZA DOVRÀ SALIRE A BORDO DEI BUS UTILIZZANDO LA PORTA POSTERIORE OPPURE, DAL 5 OTTOBRE 2021, LA PORTA ANTERIORE DEGLI AUTOBUS ABILITATI; LA PORTA CENTRALE È RISERVATA ALLA DISCESA DALL’AUTOBUS. NEL CASO IN BUI IL BUS SIA DOTATO DI UNA SOLA PORTA, È NECESSARIO RISPETTARE I TEMPI DI ATTESA PER EVITARE IL CONTATTO TRA CHI SCENDE E CHI SALE.
Qualora si avvertano sintomi influenzali, come febbre, tosse o raffreddore, è indispensabile evitare l’utilizzo del bus.
Alle fermate è necessario mantenere la distanza di sicurezza di almeno un metro dalle altre persone.
Alle fermate e a bordo degli autobus è obbligatorio l’utilizzo di mascherina.
La capienza dei bus è ridotta all’80% di quella effettiva.

Al fine di garantire l’areazione interna del bus, è vietata la chiusura dei finestrini.
Al fine di ridurre occasioni di contagio, è consigliato l’acquisto dei titoli di viaggio utilizzando la App AstiSmartBus (disponibile gratuitamente per i sistemi Ios e Android) per diminuire l’utilizzo di denaro contante.
E’ consigliato l’utilizzo dell’App Immuni ai fini del controllo della diffusione del virus.

Compila i campi, indicando il luogo di partenza e di arrivo, per conoscere gli orari programmati dei bus che potrai utilizzare.
Premi qui per conoscere gli orari reali.

Segnaletica bus

Il COAS svolge il servizio avendo vinto la gara bandita dalla Provincia. Nell’ambito del Consorzio Astigiano, ASP si occupa delle gestione delle linee Nizza Monferrato-Mombercelli e Asti-Tigliole-Asti.

Per maggiori informazioni riferite alle linee extraurbane ed eventuali reclami, contattare il Consorzio COAS:
https://consorziocoas.it/ – numero verde 800 978 579

Il COAS è conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2015 per erogazione di servizi di coordinamento dell’attività di trasporto persone su gomma svolto dalle imprese consorziate (IAF: 35).

Scarica il certificato n. 535 – Revisione 5  valido fino al 2/2/2023


LINEE NIZZA MONFERRATO-MOMBERCELLI

Nizza Monferrato , Vaglio Serra, Vinchio, Noche, Mombercelli (e percorso inverso)

Nizza Monferrato, Incisa Scapaccino, Cortiglione, Bivio Belveglio, Belveglio, Mombercelli (e percorso inverso)

DOWNLOAD ORARIO INVERNALE (in vigore da lunedì 13 settembre 2021)


LINEE ASTI-TIGLIOLE-ASTI

Asti (stazione ferroviaria), Bramairate, Baldichieri, Pratomorone, Tigliole

Tigliole, Baldichieri, Bramairate, Asti (stazione ferroviaria)

DOWNLOAD ORARIO INVERNALE (in vigore da lunedì 13 settembre 2021)


Bus