“Come ci muoviamo?… Ma soprattutto come ci vorremmo muovere?” è il titolo dell’indagine promossa in Piemonte dal gruppo di ricerca TRIS (Transport Research on Innovation and Sustainability) e sostenuta da Regione Piemonte, Agenzia della Mobilità Piemontese, Bacino della Città Metropolitana, Città di Torino e altri enti.

Obiettivo della ricerca è comprendere come ci muoviamo, ma soprattutto come vorremmo muoverci, considerando tutte le categorie di utenti per progettare servizi di mobilità personalizzati in funzione delle diverse esigenze di ciascuno.

I cittadini piemontesi sono invitati a rispondere a un questionario: più persone risponderanno, maggiori saranno i dati che si avranno per comprendere le dinamiche di mobilità e supportare chi governa i territori a pianificare e programmare al meglio i sistemi di trasporto.

Nella prima parte del questionario viene affrontato il tema della mobilità quotidiana, ricostruendo il diario di viaggio dell’utente e analizzando i motivi della scelta del mezzo di trasporto.

La seconda sezione è dedicata a comprendere come l’utente vorrebbe i servizi di trasporto del futuro e il suo interesse a nuovi sistemi di tariffazione (pacchetti di mobilità, credito trasporti, ecc.).

Infine nella terza sezione vengono analizzate le attitudini verso la mobilità e l’ambiente.

Chi risponde al questionario potrà aderire ai Focus Group e chiedere di essere informato sui risultati della ricerca.

Approfondisci  l’indagine di mobilità

Il gruppo di ricerca TRIS è coordinato dalla professoressa Cristina Pronello del Dipartimento di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio, attivo come area di inter-ateneo tra Università degli Studi di Torino e Politecnico di Torino.

Il questionario è scaricabile dal sito: www.comecimuoviamo.it  o compilabile direttamente al seguente indirizzo: http://survey.polito.it/ng/index.php/437532?token=FmUxfDKZXpFPGZP&lang=it