A partire da lunedì 6 luglio, sugli autobus delle linee urbane ed extraurbane di Asp, sarà consentito salire a bordo utilizzando anche la porta anteriore, oltre quella posteriore. Le porte centrali continueranno ad essere riservate alla discesa.
Il primo posto a sinistra, entrando dalla porta anteriore, sarà riservato ai passeggeri non vedenti.
I passeggeri, inoltre, non potranno sostare nell’area a fianco del posto di guida e parlare con l’autista del bus.
A bordo dei bus di Asp è confermato l’obbligo di mascherina, da indossare prima della salita, e alle fermate si dovrà mantenere la distanza di sicurezza di almeno un metro.
A partire da venerdì 10 luglio, in seguito ad ordinanza della Regione Piemonte, sugli autobus da noleggio (gran turismo) si potranno utilizzare tutti i posti a sedere e sugli autobus delle linee extraurbane Asti-Tigliole-Asti e Nizza Monferrato-Mombercelli potranno essere utilizzati tutti i posti a sedere, ma non saranno ammessi passeggeri in piedi.
Per gli autobus delle linee urbane rimangono invariate le limitazioni indicate dal Dpcm dell’11 giugno 2020. La capienza dei bus è ridotta di circa l’80% rispetto a quella effettiva. I posti a sedere non utilizzabili sono contrassegnati da cartelli che ne vietano l’utilizzo e i posti in piedi sono indicati da apposita segnaletica.
I passeggeri in attesa alla fermate non possono salire a bordo dei bus che hanno esaurito il numero dei posti disponibili, ma devono attendere la corsa successiva.
Qualora si avvertano sintomi influenzali, come febbre, tosse o raffreddore, è indispensabile evitare l’utilizzo del bus.
Al fine di ridurre occasioni di contagio, è consigliato l’acquisto dei titoli di viaggio utilizzando la App AstiSmartBus (disponibile gratuitamente per i sistemi Ios e Android), diminuendo così l’utilizzo di denaro contante.

Proroga validità abbonamenti parcheggi

La validità degli abbonamenti per la sosta a pagamento, mensili e annuali, con scadenza successiva al 23 marzo 2020, sarà prorogata di 49 giorni di calendario con l’esclusione degli abbonamenti annuali di tipo cartacaeo per la sosta dei residenti di Ztl, Ztm e zona ospedale.
La validità degli abbonamenti annuali di tipo cartacaeo per la sosta dei residenti di Ztl, Ztm e zona ospedale sarà prorogata di due mesi.

Validità abbonamenti trasporto pubblico locale urbano

  • Annuale “Under 25”: proroga della validità di quattro mesi, in relazione al periodo di chiusura delle scuole
  • Mensile “Under 25”: sostituzione del titolo integro acquistato per i mesi successivi a febbraio 2020, ultima mensilità sfruttabile per intero
  • Annuale “Ultra 65enni”: proroga della validità di due mesi, in relazione alla durata del periodo di riduzione del servizio
  • Mensile “Ultra 65enni”: sostituzione del titolo integro acquistato per mesi successivi a febbraio 2020
  • Mensile “A tutto bus”: proroga della validità, per gli abbonamenti obliterati a marzo, fino al 31 maggio 2020
  • Annuali gratuiti per ISEE: confermata la scadenza naturale sul titolo

La Business Unit Trasporti e Mobilità si occupa di:

  • trasporto pubblico locale urbano nella città di Asti
  • trasporto pubblico locale extraurbano
  • noleggio con conducente per trasporti turistici
  • gestione della sosta a pagamento
  • rimozione forzata mezzi

Usa le App di AstiSmartCity

Logo App AstiParcheggi Logo App Astismartbus
AstiParcheggi AstiSmartBus
Bus in Piazza San Secondo

Le sedi operative della Business Unit Trasporti e Mobilità sono ad Asti in:

  • Movicentro di piazza Marconi (stazione ferroviaria), dove si trovano gli uffici tecnici che si occupano della programmazione del servizio di trasporto pubblico locale e forniscono informazioni all’utenza
  • Località Rilate, 72 – Valbella, dove si trovano gli uffici del servizio di noleggio, il deposito dei veicoli e l’officina di riparazione.