Project Description

Procedura aperta suddivisa in due lotti per l’affidamento dei “Servizi Assicurativi incendio, furto/rapina, elettronica ed altri eventi (cd. multirischio) (lotto 1) – infortuni cumulativa (lotto 2) ” – CIG. N.7123126D84 – Lotto 1,  CIG. N. 7123151229 – Lotto 2

Informazioni Valori
Tipo Avviso di esito Appalto
Appalto n° 14/17
Contratto Servizi Assicurativi
Incendio, Furto, Rapina, Elettronica ed altri Eventi (Lotto 1)


Servizi Assicurativi
Infortuni Cumulativa (Lotto 2)

Denominazione della Stazione Appaltante Asti Servizi Pubblici S.p.A.
Tipo di Amministrazione Impresa a partecipazione pubblica erogatrice di servizi pubblici
Sede della Stazione Appaltante Asti (AT), C.so Don Minzoni n. 86, Cap. 14100
Importo lordo complessivo presunto di procedura € 425.700,00
Data di pubblicazione sul Profilo del Committente della Documentazione di Procedura (www.asp.asti.it) 05/07/2017
Termine di ricezione delle Offerte 13/09/2017 – Ore 12,00
Prima seduta pubblica di procedura 14/07/2017
Data di pubblicazione sul Profilo del Committente dell’Avviso di Esito Appalto (www.asp.asti.it) 05/12/2017
Data di scadenza della pubblicazione dell’Avviso di Esito 180° giorno successivo alla data di pubblicazione
Requisiti di partecipazione (contratti di servizi) Vedi punto n. 11 del Disciplinare di Gara
Codice CPV 66510000-8
Servizi Assicurativi
Codice SCP di pubblicazione sul sito www.serviziocontrattipubblici.it
URL di pubblicazione sul sito web del M.I.T.
CIG CIG. N.7123126D84 – Lotto 1
CIG. N. 7123151229 – Lotto 2
Allegati da scaricare Documentazione di Procedura
Determina a contrarre
Bando di gara
Disciplinare di gara
Allegati al disciplinare di gara da N. 1 a N. 13 (eccetto l’Allegato N. 11, “Note Informative Aggiuntive-Lotto 1”, che è disponibile previa richiesta, a mezzo PEC, degli Operatori Economici)
All. 1 – Domanda di partecipazione
All. 2A – DGUE
All. 2B – DGUE editabile
All. 3 – Dich. Impegno RTI e consorzio
All. 4 – Dich. Impegno Coassicurazioni
All. 5 – Dich. Ausiliario Avvalimento
All. 6A – Criteri di attribuzione punteggi di merito tecnico  Lotto 1
All. 6B – Criteri di attribuzione punteggi di merito tecnico  Lotto 2
All. 7A – Modello offerta tecnica Lotto 1
All. 7B – Modello offerta tecnica Lotto 2
All. 8A – Modello offerta economica Lotto 1
All. 8B – Modello offerta economica Lotto 2
All. 9 – Visura Camerale ASP
All. 10 – Personale a ruolo al 31/12/2016
All. 12 – Richiesta dell’Allegato 11
All. 13 – Elenco dei sinistri “incendio, furto, rapina, elettronica ed altri eventi”
Capitolato speciale di appalto
Schema di contratto Lotto 1
Schema di contratto Lotto 2


Precisazione n. 1
Si precisa che possono partecipare alla procedura non gli Agenti Intermediari, ma gli Operatori Economici in possesso dei requisiti di cui al punto 11 del Disciplinare di Gara, e che sono questi ultimi, relativamente al Lotto 1, a dover assolvere all’onere di presa visione del documento Allegato 11 prescritto dal punto 9 del Disciplinare di Gara.
Tale onere può essere assolto anche dagli Intermediari, ma qualificandosi quali delegati dell’Operatore Economico che deve risultare già nel Modulo di richiesta (Allegato 12)


Precisazione n. 2
Con riferimento ai punti 11 e 13 del Disciplinare di Gara, attesa la specificità e tipologia dei servizi oggetto di affidamento, si forniscono le seguenti precisazioni relative ai Soggetti ex art. 80, co. 3, D.Lgs. n. 50/2016, rispetto ai quali devono essere prodotte -in sede di procedura e all’interno della Busta “A”- le dichiarazioni sostitutive ex D.P.R. n. 445/2000 ad oggetto il possesso dei requisiti morali ex art. 80 del predetto Decreto, e i cui nominativi e dati (data e luogo di nascita, codice fiscale, indirizzo di residenza o domicilio e posizione / titolo di agire) devono essere indicati, dal Concorrente, nella Parte II-B del D.G.U.E. (Modello 2):

1.  Nella locuzione “Soggetti muniti di poteri di rappresentanza, di direzione o di controllo”, alla luce delle indicazioni fornite dall’A.N.A.C. sono da intendersi ricompresi, altresì, i Soggetti facenti parte dell’Organismo di Vigilanza ex art. 6 D.Lgs. n. 231/2001;

2.  Laddove partecipino alla procedura di gara Operatori Economici aventi sede legale in uno Stato straniero -tramite la rispettiva Rappresentanza Generale per l’Italia ovvero tramite Sede Operativa sedente in Italia- gli stessi, fatto salvo ogni diverso e ulteriore adempimento di legge, dovranno indicare nel D.G.U.E. ex art. 85 D.Lgs. n. 50/2016, i nominativi e i dati degli amministratori e/o soggetti con funzioni di rappresentanza legale e/o di controllo, della:
–   Casa Madre Straniera;
–   Rappresentanza Generale in Italia ovvero della Sede Operativa sedente Italia.
producendo, per essi, le relative autocertificazioni sul possesso dei predetti requisiti morali ex art. 80 D.Lgs. n. 50/2016.

L’autocertificazione ex D.P.R. n. 445/2000 attestante il possesso dei requisiti morali ex art. 80 D.Lgs. n. 50/2016, relativa ai Soggetti ex art. 80, co. 3, D.Lgs. n. 50/2016, potrà essere resa utilizzando il D.G.U.E. ex art. 85 D.Lgs. n. 50/2016 (Modello 2), compilato nelle Parti II-B e III-A e III-D.1. e sottoscritto e datato in calce (Parte VI), unitamente a copia di valido documento d’identità del sottoscrittore.

Detta autocertificazione ex D.P.R. n. 445/2000, potrà essere resa e sottoscritta, come per tutti gli Operatori Economici Italiani, anche da uno solo dei Rappresentanti Legali -dell’Operatore Economico- per tutti gli altri Soggetti ex art. 80, co. 3, D.lgs. n. 50/2016, purché indicati nell’autocertificazione ovvero nella Parte II-B del D.G.U.E.

Si rammenta, infine, che il D.G.U.E., e l’eventuale documentazione allegata, dovranno essere resi in lingua italiana. Qualora prodotti in lingua straniera, gli stessi dovranno essere corredati da traduzione in lingua italiana conforme al testo straniero e asseverata da competente Autorità Consolare o Diplomatica, ovvero da traduttore ufficiale, ai sensi dell’art. 33 D.P.R. n. 445/2000.


Quesiti – risposte
Quesito – risposta n. 1
Quesito – risposta n. 2
Quesito – risposta n. 3


Nomina delle Commissione
Determina n. 10519 del 13/09/2017


Avviso
Avviso di convocazione seduta pubblica


Verbali
Verbale C.G. N. 1 del 14/09/2017
Verbale C.G. N. 2 del 04/10/2017
Verbale C.G. N. 3 del 09/10/2017 – Ammissione


Aggiudicazione – Lotto 1
Determina N. 12064 del 19/10/2017 – Aggiudicazione – Lotto 1 (pubblicata sul Profilo del Committente in data 19/10/2017)
Avviso di convocazione seduta pubblica


Aggiudicazione – Lotto 2
Determina N. 13513 del 21/11/2017 – Aggiudicazione – Lotto 2 (pubblicata sul Profilo del Committente in data 21/11/2017)


Efficacia Aggiudicazione Lotti 1 e 2
Dichiarazione di efficacia dell’aggiudicazione – prot. ASP n. 14494 del 13/12/2017
Dichiarazione di efficacia dell’aggiudicazione – prot. ASP n. 14859 del 20/12/2017


Avviso di Esito Appalto
Avviso di esito appalto (lotti 1 e 2)


Proroghe
Lotto 1: determina di proroga contrattuale Multirischio, prot. ASP 14585
Lotto 2: determina di proroga contrattuale Infortuni Cumulativa, prot. ASP n. 14358
Lotto 1: determina di proroga contrattuale Multirischio, prot. ASP n. 18399
Lotto 2: determina di proroga contrattuale Infortuni Cumulativa, prot. ASP n. 18401